MTB Savigno Race – 20 maggio 2018

Domenica 20 maggio 2018: Savigno Race – prima edizione  –  gara inserita nel circuito MTB Emilia Romagna: 2 percorsi …  490 atleti…

Per la buona riuscita dell’evento c’è stato l’impegno di tanti  mesi di lavoro per preparare tutto, lavoro capitanato da MTB Savigno e Polisportiva Savignese; per la riuscita della gara,  sul percorso, hanno lavorato oltre 60 volontari tra cui 28 appartenenti alla  nostra Associazione,  le squadre del Soccorso Alpino, il gruppo degli Alpini, i volontari della Proloco  e tanti altri  desiderosi che tutto potesse essere al top.

La lettera di ringraziamento ricevuta da parte della MTB Savigno ci ripaga e ci rende orgogliosi della disponibilità dei nostri volontari che ci mettono sempre il cuore.

Corso per il corretto uso delle motoseghe e relativi DPI – Fanano 7 aprile 2018

Per chi, sabato 7 aprile 2018  ha affrontato il “corso” per l’uso delle motoseghe e dei DPI previsti,  vi è stata una consapevole assunzione di responsabilità verso un tipo di impegno che può capitare nella gestione di servizi della nostra associazione.

Questo non vuol dire che tutti useranno la motosega, anzi forse meno che piú, ma di certo l’aver cercato ed affrontato insieme i modi per perseguire e comprendere i temi della sicurezza è motivo di grande soddisfazione.

Ho portato il mio ringraziamento quale Presidente dell’associazione ai Volontari di Fanano che auspicano,  altre future collaborazioni.  È un orgoglio per tutto il gruppo aver intrapreso e certamente dare continuitá a questo proficuo lavoro di formazione. Grazie a tutti perchè ho notato una partecipazione estesa anche da chi era impossibilitato a esserci.

Alla prossima occasione.  ( Il presidente)

Assemblea Ordinaria dei Soci – 27 marzo 2018

Martedì 27 marzo 2018 si è svolta l’Assemblea Ordinaria dei Soci chiamata all’approvazione del Bilancio Consuntivo –  Rendicontazione  dell’anno 2017 e al Bilancio di Previsione 2018 .

Per la prima volta è stato presentato anche  il Bilancio Sociale e ci siamo sentiti orgogliosi di essere, in questo senso, precursori dei tempi, in quanto la normativa vigente non ne impone l’obbligo di redazione. il Bilancio Sociale consente di identificare e comprendere il ruolo svolto dalla nostra associazione nell’ambito della società  in cui viviamo;  le informazioni economiche e finanziarie contenute nella rendicontazione economica, sono parziali e inadeguate a rappresentare il valore aggiunto di un’organizzazione come la nostra che opera nel volontariato.

L’occasione è stata anche il momento ideale per presentare all’Assemblea, per la relativa approvazione, il Regolamento dell’Associazione stessa; la stesura di questo regolamento era una passo a cui il Consiglio Direttivo teneva particolarmente e al quale si era dedicato assiduamente negli ultimi mesi.

Il contenuto dettagliato dei lavori assembleari, il Bilancio Sociale, i dati della Rendicontazione 2017, del Bilancio di Previsione 2018 Direttivo sono integralmente disponibili ai link sotto riportati.

Verbale_Assemblea 27 marzo 2018

BilancioSociale_2017

rendiconto 2017

bilancio di previsione 2018

REGOLAMENTO_approvato con Assemblea 27-03-2018

Marzo 2018 – Marano di Gaggio Montano

 

I persistenti fenomeni atmosferici che a Febbraio scorso hanno interessato il nostro territorio hanno quasi certamente contribuito a rimettere in movimento  una gigantesca frana nella frazione di Marano di Gaggio Montano .

Il distacco in località Vaina di una enorme massa di oltre un milione di metri cubi di terra e fango  della lunghezza di 700 metri, con un fronte di circa 150 metri ed una profondità stimata di 9 ha incominciato a scivolare rapidamente verso il fondo valle travolgendo ogni cosa .

Un lungo tratto della vecchia statale Porrettana è stato semplicemente cancellato, come inghiottito dal vortice di terra e detriti che ha anche lesionato diverse abitazioni minacciando di impattare l’alveo del fiume Reno che scorre a ridosso della massicciata ferroviaria .

Immediata è stata l’attivazione del COC – Comitato Operativo Comunale da parte del Sindaco di Gaggio Montano che ha coordinato e organizzato gli interventi da parte di tutte le unità interessate ( Vigili del Fuoco, Carabinieri,  tecnici di RFI e del Bacino Reno, oltre naturalmente alla Agenzia Regionale della Protezione Civile in raccordo con il Servizio geologico e dei suoli ) .

Da subito la priorità è stata quella di scongiurare che la frana pregiudichi il corso del fiume Reno, il cui livello nel frattempo si è rapidamente innalzato anche a causa dello scioglimento delle masse nevose cadute copiose sul territorio ;in questo  tratto il fiume Reno scorre proprio a fianco della linea ferroviaria Porrettana e la pressione esercitata, oltre ad  impedire il flusso delle acque rischia di danneggiare la massicciata e i binari . Per consentire ai tecnici una approfondita analisi della situazione,  nei giorni scorsi è stata disposta precauzionalmente l’interruzione della linea ferroviaria a monte della stazione di Riola

Fin dalle prime ore l’intervento dei Volontari della Protezione Civile è stato prezioso per supportare le forze in campo nelle tante  attività : dalla mappatura del territorio all’evacuazione dei fabbricati colpiti, dalla messa in sicurezza della rete viaria al reperimento di alloggi alternativi per un pronto ricovero delle famiglie evacuate.

Ai Volontari è stato poi affidato il compito del monitoraggio costante –  24 ore su 24 –  della zona per supportare l’attività di diverse macchine movimento terra che – grazie all’illuminazione assicurata da tre potenti torri-faro – incessantemente si alternano sul cratere per mantenere ampio e sgombro l’alveo del fiume Reno consentendo così la riapertura della tratta ferroviaria .

Il  4 Marzo la Consulta Provinciale del Volontariato di Protezione Civile ha richiesto la mobilitazione della nostra Associazione per supportare i Volontari di Gaggio Montano e coadiuvarli nei turni di sorveglianza .  Da subito diversi Associati si sono immediatamente resi disponibili e a partire dalla giornata di giovedì 8 Marzo tre nostri equipaggi formati da due Volontari ciascuno si sono alternati con turni di sei ore coprendo interamente l’intera sera/notte dalle ore 18.oo di giovedì alle ore 6.oo di venerdì .

Con passione, entusiasmo e professionalità i nostri Associati hanno fornito un primo concreto contributo di solidarietà dimostrando una capacità di rapida ed adeguata mobilitazione anche al di fuori del territorio – Comunale ed Unionale  di nostro riferimento –  rendendosi disponibili ad ulteriori interventi qualora l’emergenza dovesse proseguire .

Ancora una volta emerge in tutta evidenza come il Volontariato di Protezione Civile rappresenti una risorsa fondamentale per coadiuvare le forze istituzionali schierate a contrasto delle piccole e grandi calamità, senza  sostituirsi ad esse ma rappresentando una presenza preziosa.

 

 

 

 

 

 

 

 

Rinnovo cariche sociali – 6 Ottobre 2017

Venerdì 6 Ottobre u.s. si è svolta l’Assemblea dei Soci chiamata ad eleggere il nuovo Consiglio Direttivo . L’appuntamento ha registrato una partecipazione ampia e appassionata : tra presenti e delegati è intervenuto l’80% degli Associati tra i quali diversi nuovi Soci .

In un clima di concorde e costruttiva partecipazione, il Consiglio Direttivo uscente ha esposto l’attività svolta nell’ultimo semestre sottolineando la straordinaria mole dell’impegno profuso dai nostri Associati ( quasi 2.000 ore di volontariato in sei mesi !!! ) delineando i principali progetti in cantiere .

Il contenuto dettagliato dei lavori assembleari, della relazione e dell’elezione del nuovo Consiglio Direttivo sono integralmente disponibili ai link sotto riportati.

Prot_Civ._Relazione_Accompagnatoria_10_2017

Verbale_Assemblea_06_10_2017

22° G.P. Bruno Beghelli – 1 ottobre 2017

Appuntamento tradizionale con il GP Beghelli di ciclismo articolato in due competizioni, femminile e maschile, che ci hanno visto presenti sin dalle prime ore del mattino sul tracciato dello storico percorso che attraversa il nostro territorio.

Vista l’importanza sempre maggiore di questa gara l’evento era stato programmato in diversi incontri che ci hanno  visto collaborare  insieme agli Organizzatori, all’ Amministrazione Comunale e alle Forze di Polizia.

Non si può dire che la giornata fosse partita sotto i migliori auspici : dopo il sabato quasi estivo, la domenica si presentava infatti con un cielo carico di nubi minacciose  e  con una pioggerella insistente che rischiava di rendere particolarmente insidioso il percorso ai ciclisti e più gravoso anche il nostro impegno .  Per fortuna, il tempo è poi migliorato con il passare delle ore, permettendo agli spettatori che erano giunti numerosi di godersi la gara lungo tutto il percorso.   

La solerzia e la dedizione con cui i  Volontari hanno interpretato il loro ruolo di supporto agli organizzatori ed alle Forze dell’Ordine ha contribuito in modo determinante al successo dell’iniziativa,  presidiando le postazioni che ci erano state assegnate.  Ci siamo poi ritrovati a Monteveglio per le rituali incombenze di fine servizio, e per stemperare la stanchezza e la tensione della lunga giornata ci siamo concessi un brindisi in allegria quale bella cornice finale della giornata.

34° Festa Fiera Crespellano 2017

Da Giovedì 21 a Domenica 25 Settembre si è svolta la 34° edizione della Festa Fiera di Crespellano, tradizionale appuntamento che come di consueto ha attratto anche quest’anno un folto pubblico di visitatori .

 

 

L’ edizione si è caratterizzata per la necessità di rispettare le rigorose norme emanate recentemente in tema di safety e security in occasione di eventi pubblici. In questo ambito, in aggiunta ai consueti servizi di assistenza e supporto alla popolazione , all’ Associazione è stato richiesto un contributo maggiore rispetto agli anni precedenti.

Grazie alla pronta e generosa disponibilità di numerosi Associati siamo intervenuti con 28 Volontari suddivisi su tre turni di sette ore ciascuno che hanno  presidiato i varchi di accesso per garantire sia l’ordinato passaggio dei visitatori sia l’eventuale accessibilità di automezzi e personale di soccorso .

Tutto l’evento si è svolto al meglio con successo di pubblico, sia per la fiera che per le manifestazioni che la corredavano.

E’ motivo di orgoglio aver ricevuto i ringraziamenti da parte della Polizia Municipale Valsamoggia, dagli Organizzatori della Proloco e dal Comandante dei Carabinieri di Crespellano